Fare un incidente con la propria auto, a prescindere dall’assegnazione del torto e della ragione, non è mai piacevole.

Per ricostruire l’accaduto è infatti necessario compilare con accuratezza lunghi documenti cartacei e spedirli poi, tramite posta o fax, alla propria assicurazione.

Con quixa tutto ciò non è più necessario!

Grazie a “CAI ONLINE”, infatti, denunciare un incidente non è mai stato così facile e veloce!

Che cos’è CAI Online quindi? E come funziona?

“CAI Online”(Constatazione Amichevole di Incidente Online) è una nuova funzione accessibile mediante l’App di quixa, scaricabile facilmente sugli App Store di qualunque Device con qualsiasi sistema operativo.

Essa digitalizza il Modulo Blu della constatazione amichevole, mettendo a disposizione dati precompilati e rendendo il processo di inserimento dei dati mancanti estremamente semplice e rapido.

L’applicazione ricava informazioni dai Database quixa e sfrutta le funzionalità tipiche degli smartphone come la geolocalizzazione per individuare la posizione esatta, la fotocamera per scattare le foto dei danni e la possibilità di connettersi a Internet e ricevere SMS.

Al termine della compilazione viene elaborato un documento PDF, equivalente alla CAI cartacea, comodamente firmabile tramite FEA (firma elettronica autenticata) da entrambi i conducenti.

A questo punto quixa procederà automaticamente all’apertura del sinistro, mentre la controparte dovrà semplicemente inviare il modulo in PDF generato alla sua assicurazione.