1. La tempesta
Siete in autostrada, guardate nello specchietto retrovisore e notate dei nuvoloni neri. “Per fortuna” – pensate – “ho lasciato il temporale dietro di me”. Tecnicamente è vero, peccato però che quel fumo nero non è il preludio al diluvio universale, ma soltanto il vostro tubo di scappamento che fa le bizze. 

2. I rumori
Mentre siete nel traffico sentite gli uccellini? Avete l’autoradio spenta ma un suono simile a un assolo di batteria non vi molla? Forse sono soltanto gli ultimi rombi della vostra vecchia auto. 

3. L’arte moderna
Jackson Pollock lasciava sgocciolare la vernice sulla tela per creare opere fantastiche. È un po’ lo stesso principio della vostra coppa dell’olio, che lascia sgocciolare quel liquido nero sul pavimento del vostro garage. Purtroppo però, nessun commerciante d’arte acquisterà il vostro pavimento. 

Se la vostra auto si trova in una di queste 3 categorie, dovreste fare un giro dal meccanico: magari è una cosa da poco, ma ne va della vostra sicurezza  e di quella degli altri. È sempre meglio prevenire, che rischiare brutti inconvenienti.