Il Sud mostra tendenze simili a quelle del Centro. Anche i cittadini del Meridione hanno un rapporto difficile con la cintura di sicurezza: qui la percentuale di chi non la indossa sale ancora di un punto, arrivando al 57% sui sedili posteriori. Su quelli anteriori si attesta sullo stesso livello del Centro Italia (23%).

 

Tra i primati delle regioni del Sud ce n’è anche uno “metereologico”. Il 18% degli intervistati confessa di guidare senza catene o gomme termiche in tratti in cui sono previste, circa il doppio rispetto a quelli del Centro e del Nord.

Un record di segno opposto invece sul fronte della velocità, che non sembra “tentare” troppo i cittadini meridionali: solo il 39% di loro dichiara infatti di superare i limiti, contro il 60% di quelli settentrionali e il 51% dell’area centrale del Paese.