Cambio moto

Puoi effettuare il cambio moto se:

  • la moto precedentemente assicurata è stata venduta o rottamata, consegnata in conto vendita, ritirata dalla pubblica circolazione oppure esportata definitivamente all’estero;
  • il proprietario della moto assicurata e della nuova moto coincidono;
  • la moto deve essere sostituita con un’altra moto.

 

In presenza di queste condizioni puoi procedere con il cambio moto inviandoci la seguente documentazione a sostituzioni@quixa.it:

  • documentazione comprovante la perdita di proprietà della moto (certificato di vendita/conto vendita/rottamazione/esportazione);
  • fronte retro del libretto con relativo passaggio di proprietà della moto da assicurare oppure, in alternativa, la ricevuta sostitutiva del documento di circolazione;
  • carta d’identità dell’intestatario al PRA e del contraente se diverso;
  • autocertificazione del Regime di Comunione dei Beni (solo se veicolo intestato al coniuge);
  • codice IBAN per eventuale rimborso.