È un contratto mediante il quale il riassicuratore si obbliga, a fronte della cessione di una parte di premi, a pagare ad un assicuratore (detto cedente) una quota in caso di sinistro

Voci correlate